Non solo animali

L’uomo, negli anni, è intervenuto solo marginalmente in questo territorio a tratti impervio, questo fa sì che la natura ancora intatta offra paesaggi molto suggestivi.

Terminata la visita al parco potrete perdervi in mille altre bellezze:

Il parco naturale

Il parco naturale del Mont Avic è stato istituito nel 1989 ed è il primo parco naturale regionale della Valle D’ Aosta.

L’uomo, negli anni, è intervenuto solo marginalmente in questo territorio a tratti impervio, questo fa sì che la natura ancora intatta offra paesaggi molto suggestivi.

Il Parco è la più grande dimora di pino uncinato della regione, potete praticare trekking, escursionismo, arrampicata e molte altre attività all’aria aperta

Image module

Museo Minerario

Attraverso un affascinante percorso nel mondo delle miniere alla scoperta del duro lavoro nelle gallerie, del trasporto del materiale fino alla realizzazione di manufatti si concretizza la testimonianza della passata e intensa attività estrattiva praticata sino agli anni ‘50.

Image module

Torrente Chalamy

Il torrente nasce ai piedi del Mont Glacier scorre a due passi dal Parco Faunistico.

Puoi praticare canyoning oppure pescare (con cattura o no-kill) nella Riserva o semplicemente riposarti ascoltando il piacevole rumore dell’acqua che scorre a valle.

Image module
Image module

I 12 laghi

All’interno del territorio del Parco Naturale potrete ammirare fino a 12 specchi d’acqua: il Lago Bianco, il Lago Servaz, il Gran Lago e molti altri.

E’ possibile percorrere un bel sentiero circolare per ammirarne la maggior parte pernottando al Rifugio Barbustel.

Image module
Scopri gli animali nel loro habitat naturale e programma con noi la tua prossima visita.